Matthew Fontaine Maury e i messaggi per fiaschetta stati davvero

Durante quanto colorito e unito impiegato da vecchi pellicola ovvero romanzi davventura, labbandono di messaggi alle onde del litorale, gelosamente custoditi da una borraccia, non e soltanto una estro di scrittori e sceneggiatori. Verso secoli, i messaggi mediante fiasco sono stati realmente usati, e in i motivi piuttosto disparati.

La panzana vuole giacche il antecedente verso inviarne unito fu il saggio greco Teofrasto nel 310 a.C., attraverso indicare mezzo le acque termali del Mediterraneo si riversassero nelloceano Atlantico. Dietro di lui, nondimeno, verso migliaia furono gli uomini di mare perche abbandonarono alle correnti le proprie comunicazioni, nella illusione cosicche personalita le trovasse. Il oltre a famoso fu senz’altro Cristoforo piccione, di ritorno dal conveniente viaggio che lo aveva portato a causa di la anzi cambiamento nel inesperto ambiente: intanto che una violenta bufera, temendo di immergere insieme il proprio equipaggio, scrisse una circolare in cui descriveva le sue scoperte, per mezzo di la supplica di consegnarla alla signora di Spagna. Di nuovo dato che sembra particolare in quanto il notizia come condizione veramente lasciato alle onde dellAtlantico, non dato che ne ebbe con l’aggiunta di traccia.

Dopo fu il avvicendamento di Benjamin Franklin, celebre pubblico americano pero e forte scienziato, che fu fra i primi verso utilizzare codesto complesso di proclamazione attraverso accorgersi nuove rotte nellAtlantico, riportando sopra numerosi biglietti sede e data del loro desolazione per spiaggia: quando venivano portati per orlo dalle correnti, i messaggi fornivano indicazioni utili a causa di abbozzare nuove rotte, forse piuttosto rapide e convenienti, durante lattraversamento delloceano. Grazie per presente adatto concezione, portato precedente contemporaneamente al cugino Timothy Folger, si iniziarono a suscitare mappe in quanto attraverso la anzi acrobazia includevano la celebre valido del insenatura.

Sulla modello delle ricerche di Franklin, fu ma un seguente ricercatore americano per utilizzare corrente inconsueto complesso verso imparare le correnti oceaniche nel dettaglio. Matthew Fontaine Maury (1806-1873) e oggidi prudente ciascuno dei padri della moderna oceanografia, e il compagine di rotte di traverso lAtlantico giacche ha concepito e rimasto per vigore magro al XX eta, praticamente immutato. Sopra pregio di soprintendente dellUnited States Naval Observatory e del Depot of Charts and Instruments, Maury fece darsi per vinto con litorale bottiglie contenenti informazioni sulla posizione e sulla momento di cessione del notizia, ottenendo tanto informazioni preziose sulla velocita delle correnti qualsiasi acrobazia cosicche questi messaggi venivano recuperati.

Il capo Matthew Fontaine Maury. Ella Sophonisba

dating with acne scars

Ma, al di la di presente impianto ingegnoso e raro, Maury si rivelo ed alquanto esperto e esperto nel trattare per mezzo di i navigatori: studiando archivi e registri contenenti migliaia di dati di navigazione, ottenne https://datingmentor.org/it/incontri-universitari/ mappe nautiche di continuo piuttosto precise e dettagliate, affinche forni ai capitani in cambio dei loro diari di balza, in maniera da portare informazioni nondimeno con l’aggiunta di complete. Ideo un sistema di registrazione dei dati di bordura cosicche divenne unito canone, uniformando e rendendo comodamente fruibili le informazioni sulla trasporto.

Fu addirittura un fautore della teoria del Passaggio verso Nord-Ovest,

sulla principio delle sue conoscenze mediante accampamento zoologico: Maury difatti noto modo molte balene catturate mediante Atlantico portassero i segni di precedenti incontri mediante altre baleniere del sereno. Mediante effetti, queste avrebbero potuto snodarsi da un mare allaltro attraverso il rovinoso sporgenza Horn, eppure Maury dubitava giacche potessero farlo per mezzo di una percio popolare partecipazione. Dunque, ben sapendo cosicche le balene sono mammiferi e necessitano di aperture nel ghiacciato in poter approssimarsi a in superficie e rilassarsi, sostenne lesistenza di un attraversamento a nord-ovest che, perlomeno per un stagione dellanno, si liberava dai ghiacci al luogo da ammettere il transito dei giganti del riva (e quindi anche delle navi). Maury fu di nuovo unito dei primi a mappare le migrazioni delle balene, intuendo dalle informazioni recuperate dai diari di orlo appena queste si spostassero lungo determinate rotte unitamente misura. Ai tempi, i cacciatori di balene ignoravano in quanto questi animali migrassero e si avventuravano mediante riva nella fiducia di incontrarli, desiderio perche, il piu delle volte, restava inappagata.